Metaverso: La nuova Era Digitale?

Indice del contenuto

Riesci a immaginare di vivere in un mondo virtuale? Un mondo dove non solo puoi comunicare con gli altri, ma anche svolgere le tue attività quotidiane, dal lavoro alla socializzazione. Ebbene ora è possibile grazie al Metaverso, l’universo virtuale dove si può convivere e interagire.

Nonostante non sia un concetto nuovo quello di “Metaverso” si parli da tempo, questo 2021 è diventato un Trend globale quando una delle più importanti aziende digitali, come Facebook, ha cambiato nome in Meta e ha presentato il suo universo virtuale.

Metaverso: Stiamo arrivando alla nuova Era Digitale?

Cos’è il Metaverso?

Metaverso è l’acronimo di meta, che significa “oltre” e “verso” dell’universo.

Ed è uno spazio virtuale dove le persone possono incontrarsi per parlare, partecipare ad eventi, giocare, informarsi, acquistare beni, lavorare o semplicemente incontrare altre persone.

Sappiamo che i mondi virtuali non sono una novità, un esempio ne è il settore dei videogiochi dove ce ne sono un gran numero. Lì puoi creare un personaggio o un avatar ed entrare in quel mondo per vivere avventure attraverso il tuo computer. Se ci hai già giocato, sono sicuro che sai di cosa sto parlando.

Nel 1992 nel romanzo “Snow Crash” del romanziere di fantascienza Neal Stephenson, questo termine è stato citato per descrivere il mondo virtuale in cui il protagonista, Hiro Protagonist, socializza, compra e sconfigge i nemici del mondo reale tramite il proprio avatar. Vedi, non è così nuovo come molti pensano.

Metaverso non vuole essere un mondo di fantasia, al contrario, cerca un mondo di realtà alternativa dove poter svolgere attività quotidiane (come quelle che ho commentato sopra) senza muoverci dalla stanza o dal luogo in cui ci troviamo. Sarà come teletrasportarsi in un mondo completamente nuovo attraverso gli occhiali per la realtà virtuale.

👉 Il suo scopo è cercare un’immersione digitale totale attraverso un universo connesso a Internet.

Caratteristiche principali

Questo è un argomento che verrà discusso nei prossimi anni e si evolverà nel tempo, tuttavia, vorrei condividere alcune delle caratteristiche dei metaversi che sono già note:

  • Non ci sono limiti al numero di utenti, esperienze o mondi.
  • La connessione agli spazi virtuali non è permanente. La vita di tutti va avanti, con attività e presenze reali o virtuali.
  • Ha una sua economia ed è possibile utilizzarla con qualche tipo di valuta virtuale che permette di acquistare con denaro reale, o guadagnare in qualche modo all’interno delle interazioni che offre
  • Il Metaverso è stato visto come un’evoluzione dei social network, per il modo in cui è possibile interagire al di là di uno schermo.
  • Tutte le reazioni e le interazioni degli utenti sono in tempo reale.
  • La tecnologia blockchain sarà la linfa vitale che sostiene i Metaversi
  • Per essere in Metaverso è fondamentale utilizzare una serie di dispositivi che permettano la connessione e l’esperienza virtuale
  • Esperienze, identità ed economia sono interoperabili tra i Metaversi.
  • Vediamo come le persone e l’intelligenza artificiale saranno creatori attivi di Metaversi.
  • Aumenterà le nostre attività e interazioni quotidiane. Attualmente, ci sono città incarnate nel Metaverso.

Tendenze legate all’arrivo del metaverso

I consumatori sono ora gli eroi e i creatori dei propri mondi

Dal gaming alla partecipazione di eventi, come andare a un concerto, diventa un’esperienza di esplorazione e interazione. Esempio: concerti di Travis Scott e Ariana Grande a Fortnite.

Non ci sono barriere alla percezione di un ambiente virtuale


Permette l’opportunità di vivere un’esperienza reale in un mondo virtuale.

Perché Facebook ora è Meta?

Nell’ottobre di quest’anno, dopo diverse indiscrezioni, finalmente, lo stesso Mark Zurckeberg, CEO di Facebook, ora Meta, ha messo fine alle voci e ha annunciato il nuovo nome dell’azienda.

Sebbene in un primo momento abbia generato confusione e molti credessero che Meta fosse anche il nome del social network, non è così perché il suo nome è ancora Facebook.

In altre parole, Meta è l’azienda che riunisce tutti i prodotti e i servizi:

  • Facebook
  • WhatsApp
  • Instagram
  • Oculus VR
  • Facebook Messenger

L’argomento di Zuckerberg per il cambio di nome è stato quello di prendere le distanze dai social media, che non sono più il prodotto prioritario dell’azienda. Piuttosto, il suo impegno principale sarà la costruzione di quell’universo virtuale in cui gli utenti potranno interagire quasi come farebbero nella vita reale, ovvero il Metaverso.

“Il metaverso è la prossima versione d’Internet” Mark Zuckerberg, CEO di Meta.

Ma bisognerà aspettare un po’ per i prossimi anni, perché il Metaverso impiegherà ancora una decina d’anni per arrivare e sebbene ci sia un eccesso d’informazioni, è anche vero che c’è ancora molto da sapere.

Pensi che in futuro Metaverso diventerà il successore d’Internet? Fateci sapere nei commenti. ⬇️⬇️

Valuta Questo:
Clicca per votare questo articolo!
[Total: 2 Average: 5]

Se pensi che questo post possa aiutare qualcuno ti chiedo di condividerlo.

Facebook
WhatsApp
Email

Articolo: Metaverso: La nuova Era Digitale?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Martin Luna

Martin Luna

Titolare di My Agency Digital

La tua presenza Online al NEXT LEVEL